Vai alla barra degli strumenti

“In the Heights”: posticipata l’uscita al cinema all’estate del 2021.

Condividi sui tuoi social preferiti:

Il tanto atteso adattamento cinematografico del musical di Broadway di Lin-Manuel Miranda, previsto per il 26 giugno 2020, ci lascerà tutti ancora col fiato sospeso fino al 18 giugno 2021.

“In the Heights” è diretto da Jon M. Chu, famoso per “Crazy Rich Asians”. La storia si sviluppa sulle varie storie che si intrecciano nella quotidianità di Washington Heights, un noto quartiere di Manhattan.

Nel cast abbiamo nomi come: Corey Hawkins, Melissa Barrera, Jimmy Smits, Daphne Rubin-Vega e Stephanie Beatriz. Quiara Alegria Hudes e Marc Klein hanno scritto la sceneggiatura. Miranda, che ha anche interpretato il protagonista Usnavi a Broadway, avrà un piccolo ruolo all’interno del film.

La nuova data ufficiale è stata finalmente decisa in accordo con la Warner Bros e tutto il team creativo. A causa della pandemia, tutto il team che in questo momento si trova all’opera con la fase di post-produzione, è stato bruscamente rallentato dalla chiusura degli studios, questo ha reso l’intera fase più lenta e complessa e non in grado quindi, di essere ultimata entro la data prestabilita anche in caso di futura riapertura degli studios.

“Dopo lunghe conversazioni e notti insonni , abbiamo deciso che il momento migliore per l’uscita di “In the Heights” è la prossima estate, quando le persone si sentiranno più a loro agio a stare in un cinema INSIEME”, ha dichiarato Chu martedì su Twitter . “So che è molto più tardi di quanto volessimo, ma “In the Heights” non ha impiegato 10 anni per essere realizzato solo per essere lasciato in mezzo ad una sala vuota senza la folla che merita!!”

Loading spinner

Scrivi una risposta